Turn off light Comments
6
BoredFineGoodAmazingExcellent
Loading...

A Beautiful Day [HD] (2018)

Trama

La figlia di un senatore scompare. Joe, un veterano che ha assistito in guerra a brutalità e torture, si mette sulle sue tracce. Costretto a confrontarsi con un mondo di vendette e corruzione, si ritroverà suo malgrado al centro di una spirale di violenza.

Approfondimento

Diretto e sceneggiato da Lynne Ramsay, A Beautiful Day racconta la storia di Joe, un veterano traumatizzato ma senza paura della violenza, che rintraccia ragazze scomparse per vivere. Quando uno dei suoi lavori prende una piega incontrollabile, Joe vede i suoi incubi prendere il sopravvento con la scoperta di una cospirazione che lo conduce a quello che potrebbe essere il suo viaggio verso la morte o il suo definitivo risveglio con conseguente ritorno alla vita.

Con la direzione della fotografia di Thomas Townend, le scenografie di Tim Grimes, i costumi di Malgosia Turzanska e le musiche di Jonny GreenwoodA Beautiful Day è tratto dal romanzo Non sei mai stato qui di Jonathan Ames ed è un thriller psicologico che si basa sul personaggio di Joe, un ex soldato americano ed ex agente dell’Fbi incaricato di occuparsi di traffici sessuali che ha deciso di dedicare le sue capacità a combattere i giri di giovani donne rapite per essere avviate alla prostituzione. Il suo ultimo lavoro per recuperare la piccola Nina, la figlia di un senatore, non va come dovrebbe e Joe commette un brutale errore che manda nel caos il suo mondo strettamente controllato, di cui fa parte anche la madre afflitta da demenza. Joe è così costretto a fare i conti con la sua incapacità di salvare gli altri e con la sua determinazione a proteggere almeno Nina, la madre e in definitiva se stesso. “Ho cominciato a scrivere la sceneggiatura di A Beautiful Day mentre mi trovavo in ristorante (con connessione wifi a intermittenza) nell’isola vulcanica di Santorini, in Grecia. A propormi il romanzo di Ames è stata la produttrice Rosa Attab, colpita da una vicenda con al centro un argomento di cui si tende a parlare poco: una crisi di mascolinità. Ames mette infatti in dubbio l’idea del solitario eroe americano che piace tante al pubblico ma che rappresenta uno stereotipo. Il protagonista Joe non è altro che un uomo sospeso tra la vita e la morte, un veterano che è cresciuto dovendo fare i conti prima con la paura di un padre violento e poi con lo stress del servizio nel corpo militare americano. L’esperienza come agente dell’Fbi lo ha lasciato con molta rabbia nei confronti dell’impotenza delle istituzioni ed è divenuto fondamentalmente un uomo solo che per lavoro ha scelto qualcosa di non molto facile: salvare giovani ragazze. Neanche la sua relazione con la fragile madre, una donna che ha sempre cercato di difendere prima dal padre e con il passare del tempo dai danni dell’età, è semplice: è fonte di emozioni contrastanti, che vanno dall’amore al senso di colpa e al risentimento. Nonostante ciò, la ama e supera i momenti di irritazione e di impazienza che si vengono a creare. Ho voluto vedere in Joe una sorta di Lazzaro, un uomo che è già vissuto e che, grazie alla storia della piccola Nina, torva un percorso per  resuscitare e tornare alla vita”, ha evidenziato la regista.

A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)
A Beautiful Day [HD] (2018)